Blog di formazione finanziaria

formazione-finanziariaQuesto Blog finanziario è un'altro tassello posto da Trading School nel suo progetto di formazione finanziaria professionale: senza le pretese di voler insegnare ( eh si, c'è chi pensa sia possibile imparare a fare trading leggendo articoli su internet..)  vuole invece essere di utilità a chi, pur volendo avvicinarsi in modo consapevole al mondo del trading on line, ovvero frequentando un corso professionale apposito, desidera approfondire le sue conoscenze di base in materia di mercati finanziari e di trading e scalping in generale. Grazie ad articoli ed approfondimenti su vari aspetti del mondo del trading on line e della finanza, sarà possibile avere una visione più chiara delle tipologie di mercati su cui è possibile operare e soprattutto comprendere con quali tecniche operative è opportuno affrontarli per massimizzare i profitti. Pur essendo Trading School leader nella formazione finanziaria e questo sito realizzato già da molti anni , il blog di formazione finanziaria è giovanissimo (nasce il 23 Marzo 2014), e quindi perdonateci se non sarà da subito ricco di informazioni e completo così come è previsto nella sua concezione finale. Suggeriteci anche voi quali argomenti affrontare per primi e se necessitate di informazioni veloci su aspetti delle tecniche di trading da noi insegnate non esitate a scriverci su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

truffa forexIn questo articolo ci occupiano della presunta truffa legata al forex cercando di capire cosa rientra in questa denominazione e cosa invece la sfiora implicitamente, facendo alla fine distinzione tra forex broker regolamentati e che hanno un comportamento corretto legalmente anche se presentano un conflitto potenziale con il cliente essendo controparte unica per lui e quelli che invece portano avanti una vera e propria truffa ai danni dei clienti
Per quanto concerne il secondo caso sono sempre di piu' le persone che dopo essere state attirate da pubblicità ingannevoli (o nel migliore dei casi intrinseche di un'ottimismo e di promesse non coerenti con la realtà dei fatti) e dopo aver ricevuto presunte guide gratis e corsi anche essi spesso gratis (ma subordinati all'apertura di un conto) hanno poi provato a simulare su una demo e si sono illusi di aver trovato la svolta finanziaria della propria vita, per poi pero' ritrovarsi mesi dopo con perdite ingenti ed in alcuni casi con difficoltà a riavere i soldi indietro dal Borker presso cui avevano aperto il conto.

trader giovaneHai meno di 25 anni? Sei uno studente universitario ?Già lavori ma hai la passione per la finanza e sogni di entrare nell'olimpo dei trader professionisti?  

Hai diritto a scegliere una delle seguenti agevolazioni:

1) partecipazione al corso di trading per principianti , o il corso introduttivo allo scalping con uno sconto del 20%

2) adesione ad una delle promozioni che vengono pubblicate mensilmente nella sezione PROMO  con un'ulteriore sconto (cumulabile con quello della promozione scelta) pari a 100 euro per i corsi base (livello 1), a 300 euro per i corsi di livello 2 e 3 o per i percorsi completi.

3) adesione ad un qualsiasi corso di livello 2 o 3 , o a un percorso completo (introduttivo + Master), con agevolazione nei pagamenti (vversamento del 50% del costo totale e possibilità di pagare il resto in 5 rate mensili. Nessuna finanziaria saremo noi a dare credito alla tua passione e fiducia al tuo impegno)

 

coaching1Nonostante il nostro portale di formazione finanziaria offra per ciascun corso di trading differenti modalità di erogazione (individuale live, individuale online, semi-individuale, standard in aula) e che per tutti viene mantenuto un'elevato standard qualitativo, rimane vero che minore è il numero di partecipanti e piu'è facile per il docente trasmettere le nozioni e quindi insegnare la tecnica operativa oggetto del corso. In particolare nei corsi one to one (sia online, che live) diventa addirittura possibile personalizzare totalmente il percorso didattico, modellandolo sulle esigenze, capacità, conoscenze pregresse ed obbiettivi del singolo partecipante.

sogno o realtàDue corsisti, residenti in zone colpite dagli eventi sismici, ci hanno scritto per avvisarci di stare bene e che non erano riuscti a comunicarlo con il servizio Safety Check perchè  Tradingschool non ha un profilo facebook privato: questo tipo di rassicurazioni sono normalmente indirizzate ad un  famigliare o un'amico, e non ad una Scuola presso cui stanno frequentando un corso di trading: questo ci ha fatto riflettere sulla natura canonica del rapporto tra istituzione-cliente e docente-allievo che spesso è limitato dalla natura professionale dello stesso, ma che potrebbe forse acquisire valore aggiunto laddove la componente "umana" trovasse modo di inserirsi.
Ci auguriamo qundi  sia come scuola, che come staff composto di persone che vi lavorano, che non solo i nostri corsisti ed ex-frequentanti ma anche tutti coloro che risiedono nelle zone terremotate siano assistiti al meglio dalle autorità ed organismi competenti e che ritrovino presto la propria serenità

libro-Betting-Exchange-la-rivoluzione-del-trading-sportivo Il libro Betting Exchange la rivoluzione del trading sportivo del docente di Trading School ing Gianluca Landi in collaborazione con il master trader Leonardo Gioacchini è finalmente disponibile in formato stampato su Amazon e in formato digitale nelle principali librerie online italiane.
Il libro sul Betting Exchange ha lo scopo di fare conoscere al grande pubblico dei trader tradizionali quali sono le potenzialità e i vantaggi del trading sportivo rispetto a quello finanziario fatto su azioni, forex e derivati. 
Come si è già detto il trading sportivo è senza ombra di dubbio più facile da recepire e mettere in pratica rispetto a quello tradizionale e ha bisogno di capitali contenuti per iniziare.

Il libro sul Betting Exchange ha anche lo scopo di fermare il continuo plagio e copiatura spudorata dei siti, dei testi, delle strategie ed ora anche di fantomatiche betting school di "improvvisati docenti" ex nostri allievi che cercano spudoratamente di copiare le metodologie insegnate, utilizzare il nostro materiale didattico e passarlo per proprio: da oggi in poi questa pratica non sarà più tollerata!

betting-exchangeIl Betting Exchange rappresenta una nuova ed intrigante opportunità operativa per tutti quelli che vogliono operare in un nuovo mercato che, essendo vergine e ancora soggetto ad inefficienze(sfruttabili operativamente), darà moltissime possibilità di guadagno a tutti coloro che sapranno coglierle con adeguate conoscenze tecniche. La Borsa delle Scommesse è il mercato ideale per i trader che, stanchi della mancanza di liquidità e dell'imperversare delle macchinette/HFT non riescono quasi più ad operare con profitto; è il mercato ideale anche per gli aspiranti trader che ritengono i mercati finanziari “troppo difficili” per loro, o ancora per chi per la prima volta vuole avvicinarsi al trading e allo scalping con la possibilità di mettere a budget delle somme più modeste(senza incidere sulle performance finali!).

Noi di Tradingschool siamo stati tra i primi a introdurre in Italia, una volta che il mercato delle scommesse è stato regolamentato da un decreto ministeriale apposito, dei corsi professionali per imparare a fare trading sportivo, come ad esemnpio  il Master in Trading sul Calcio. E non ci siamo limitati ad offrire un corso introduttivo, ma abbiamo scelto sin dall'inizio come docente un ex scalper della scuola di Gioacchini , ad oggi riconosciuto unanimamente tra gli sport trader piu' capaci e competenti a livello nazionale e non , ovvero l'Ing. Gianluca Landi
Prima di approfondire la lettura sul funzionamento del Betting Exchange, soprattutto nella direzione di fugare ogni dubbio di trader che possaano vedere nel betting exchange un qualcosa legato alla scommessa e non ad un mercato libero dove si puo' far trading al mari ,se non meglio ,di quello finanziario, consigliamo di visionare alcuni suoi video operativi a questo link

Questo sito utilizza cookies per migliorare il servizio. Se decidi di continuare la navigazione accetti il loro uso.